La Tirrenica Mobilità, fin dal proprio anno costitutivo, opera nella città di Pisa e Vecchiano come affidataria dei servizi della gestione dei parcheggi.
La propensione all’innovazione tecnologica e al miglioramento del servizio ha da sempre caratterizzato i rapporti con la Committenza e sono stati confermati anche nell’ultima gara indetta dalla PISAMO per la gestione dei parcheggi: infatti, la nostra offerta ha raccolto un notevole consenso da parte della commissione e Tirrenica Mobilità, nell’Aprile 2020, è risultata nuovamente aggiudicataria del servizio.

Il piano di miglioramento del servizio prevede:

  1. La totale digitalizzazione di tutte le fasi di servizio attraverso la messa a regime di una nuova piattaforma software;
  2. La completa sostituzione di tutti gli elementi hardware, con nuove e più evolute forniture, con particolare riferimento a quelle in uso per ogni Ausiliare della Sosta (smartphone per la rilevazione della sosta, stampante laser per la stampa degli Avvisi di Sanzione);
  3. L’introduzione di nuove tecnologie per il rilevamento dinamico della sosta non pagata (sistema Street Parking);
  4. L’aumento degli strumenti di autocontrollo del servizio da parte della committenza;
  5. La piena disponibilità ad incrementare con ulteriori ruoli di controllo le attività degli Ausiliari della Sosta (supporto alle attività della Polizia Municipale, così come previsto dalla recente normativa Legge 11 Settembre 2020, n. 120).

Oltre alle attività di gestione della sosta, realizziamo anche i servizi di prelievo denaro dai parcometri, gestione degli incassi e contabilità, di manutenzione ordinaria e straordinaria degli oltre 300 parcometri in uso, di manutenzione della segnaletica orizzontale e verticale.

La Tirrenica Mobilità gestisce in proprio tali attività, avendo ormai al proprio interno personale altamente specializzato e tutta la strumentazione per una realizzazione dei servizi in piena sicurezza ed efficienza.
Mettiamo, inoltre, a disposizione del cantiere:

  • Due mezzi appositamente allestiti per le attività di portavalori e la manutenzione dei parcometri;
  • Un mezzo dedicato alle attività di manutenzione della segnaletica stradale;
  • Una sede allestita con elevati standard di sicurezza;
  • Tre scooter 125 cc dedicati alle attività di controllo della sosta;
  • Due Monopattini elettrici dedicati alle attività di controllo della sosta;
  • Un autoveicolo appositamente allestito con sistema di videocamera per il controllo della sosta.